Intesa tra FLAG per valorizzare le risorse del mare. Possibili progetti per centinaia di milioni

Interessante accordo e sinergia territoriale tra i Flag Torri e Tonnare del litorale Trapanese, Isole di Sicilia, Golfi di Castellammare e Carini con l’Agenzia di Sviluppo della Sicilia Occidentale Asso per la realizzazione di un programma di investimenti integrato pubblico-privato incentrato sulla Risorsa Mare.

I tre Flag e l’agenzia hanno sottoscritto l’intesa per valorizzare la Risorsa mare e ad attuare la Blue Economy, attraverso lo strumento del Contratto Istituzionale di Sviluppo (Cis), al fine di accelerare la realizzazione di progetti strategici orientati alla valorizzazione dei territori. Si tratta di candidare progetti per circa 250 milioni di euro tra i quali adeguamenti infrastrutturali degli enti locali, interventi per il rilancio dei numerosi comparti economici e produttivi quali ad esempio: pesca artigianale e trasformazione del pescato, la valorizzazione dei beni culturali e dei servizi turistici, cantieristica e diportistica, logistica, ricerca e tutela ambientale.

Con la costituzione di un unico gruppo di lavoro si consentirà di predisporre il documento a base del contratto istituzionale di sviluppo e di dare attuazione ad una cooperazione tra Flag in coerenza con la programmazione comunitaria finanziata dai fondi comunitari della pesca (FEAMP). Le quattro realtà intendono anche cogliere l’opportunità della recente approvazione della Z.E.S. (Zona Economica Sicilia Occidentale) e delle risorse nazionali determinate dalla programmazione legata ai Recovery Plan. Il Flag Trapanese coinvolge i comuni di Mazara del Vallo, Petrosino, Marsala, Paceco, Valderice, Custonaci, Trapani, Erice, San Vito Lo Capo e numerosi soci privati del settore della pesca.

Il Flag Isole di Sicilia coinvolge i Comuni di Favignana,  Pantelleria, Ustica, Lipari, Malfa, Leni, S.M. Salina. Nel Flag Golfi di Castellammare e Carini rientrano invece i Comuni di Castellammare del Golfo, Alcamo, Balestrate, Trappeto, Capaci, Carini, Cinisi, Terrasini, Isola della Femmine.