Elezioni FIP Sicilia, in corsa due donne. Provincia di Trapani spaccata

in senso orario da sx in alto Correnti, Grillo, Genovese e Savoca

Le società sportive siciliane che fanno basket torneranno alle urne, dopo più di sedici mesi, per eleggere nuovamente i vertici del comitato regionale FIP, la federazione italiana pallacanestro. I vertici siciliani di Federbasket saranno eletti domenica prossima a Messina. A contendersi la presidenza saranno proprio le due donne che, fino a marzo scorso, ricoprivano le cariche di presidente e vice-presidente. Quel comitato poi ‘scoppiò’ perché era guidato da un presidente che non aveva alcun altro appoggio in quanto l’intero consiglio, eccezion fatta per il presidente, era composto da esponenti dell’opposizione, vale a dire della cordata battuta d’un soffio da Maria Cristina Correnti.

In lizza adesso, oltre alla messinese Correnti, ex giocatrice in A1 e anche con presenze in nazionale, la bagherese Cinzia Savoca, ex presidente del CIA, il comitato italiano arbitri, e da decenni istruttrice dei fischietti siciliani. La presidente uscente, dopo la decadenza del comitato regionale, è stata nominata commissario di FIP Sicilia dal presidente nazionale Gianni Petrucci. Nomina che le venne poi rinnovata. Adesso rappresenta una buona parte delle società della Sicilia orientale ma pesca anche dall’altra parte dell’isola. Savoca rappresenta invece la prosecuzione della presidenza Rescifina, poi transitata nelle mani del castellammarese Riccardo Caruso, battuto per un soffio, al ballottaggio, dalla Correnti alle elezioni di settembre 2020.  Una lotta adesso tutta al femminile e che vede consensi, per una o per l’altra, a macchia di leopardo.

In provincia di Trapani, per esempio, sono stati candidati due consiglieri regionali, uno per ciascuno schieramento, il marsalese Peppe Grillo in quota Correnti e il trapanese Giacomo Genovese con la Savoca su designazione dei Basciano, patron della Pallacanestro Trapani, che avevano contribuito all’elezione della dirigente messinese,  per schierarsi adesso con l’ex fischietto bagherese. La squadra di quest’ultima è composta anche dagli uscenti Coppa e Caudo nonché dall’ennese Milano, dal catanese Litrico e dall’empedoclino Quarantino. Correnti, invece, oltre che da Grillo avrà a sostegno le candidature del gelese Francesco Cavallo, del palermitano Mario Conte, del ragusano Giorgio Dimartino, di Dario Provenzani di Licata e Davide Santangelo di Catania.