Discariva abusiva a Calatafimi-Segesta

    Si intensifica l’attività di contrasto alle discariche abusive, fenomeno che affligge il  territorio provinciale.

    Ancora una volta gli uomini dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Trapani, hanno scoperto, in località “Ponte Patti”, agro del Comune di Calatafimi-Segesta, un appezzamento di terreno utilizzato come deposito incontrollato di rifiuti.

    Nella discarica,  in prossimità di un casello ferroviario in disuso ed estesa circa 800 mq., è stata rilevata la presenza di una vasta varietà di materiali altamente inquinanti come lastre di eternit, copertoni, sfabbricidi, carcasse di automezzi, elettrodomestici in disuso, ecc.

    Gli agenti hanno provveduto a delimitare l’area sottoponendola a sequestro preventivo ,trasmettendo gli atti alla Procura della Repubblica di Trapani ed invitando l’ARPA ad un sopralluogo congiunto per effettuare una campionatura dei materiali per verificare il livello di inquinamento.