Crea disordini in un bar e si scaglia contro i carabinieri

    0
    377

    Erano da poco passate le 16.00 di giovedì pomeriggio quando, a Calatafimi Segesta, in un Bar nei pressi della Stazione ferroviaria, il castellammarese Salvatore Biondo, 42 anni, muratore pregiudicato, in evidente stato di ebrezza, creava scompiglio all’interno del locale, molestando gli altri avventori.

    Una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Alcamo, che si trovava a passare nei pressi, durante il normale servizio di controllo del territorio, accorgendosi di quanto stava accadendo, è intervenuta per cercare di portare alla calma l’uomo, che si è, invece,  scagliato contro di essi; è stato così immobilizzato dai militari ed accompagnato in Caserma per ulteriori accertamenti.

    Dall’interrogazione della banca dati è emerso che il 42enne era gravato dalla Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza; Salvatore Biondo è stato, pertanto, dichiarato in stato di arresto per resistenza a pubblico ufficiale e per le violazione delle prescrizione inerenti la Sorveglianza di P.S.

    Al termine del rito direttissimo, che si è celebrato stamane presso il Tribunale di Trapani, gli è stata inflitta la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza.