C/mmare, siringa finisce nella trachea, anziano salvato dal 118

“È stato un soccorso tempestivo ed altamente qualificato, a conferma della professionalità degli operatori che quotidianamente lavorano nelle ambulanze del 118 in Sicilia”. Lo afferma Angelo Aliquò, direttore generale della Seus (società cogestore del servizio di emergenza- urgenza), commentando l’intervento con cui  un equipaggio della postazione “19” del 118 di Alcamo ha estratto una siringa in plastica di 2,5 ml e priva di ago dalla trachea di un uomo di 78 anni a Castellammare del Golfo salvandogli la vita. L’anziano aveva fatto scivolare per errore dentro la trachea la siringa mentre stava sottoponendosi ad uno dei consueti lavaggi in quanto tracheotomizzato. Giunto sul posto insieme all’infermiere Vincenzo Cammarata e all’autista- soccorritrice Lina Fazio, il medico Antonello Basone servendosi di una pinza chirurgica è riuscito ad estrarre la siringa dalla trachea del paziente salvandogli la vita. “Il sistema 118 siciliano in sinergia tra autisti- soccorritori e mezzi della Seus e medici ed infermieri delle Centrali operative rappresenta una sicurezza per la gente, nonostante le difficoltà di un’organizzazione giuridicamente inadeguata che chiediamo fortemente di riformare”, aggiunge Aliquò.

healthy versus flat or small rear end
burberry outlet A Food Storage Calculator Can Be A Lifesaver

This is evident in our everyday living
woolrich jassen damesCHANEL is a kind of style