Centro ‘Hakuna Matata’ di Montelepre, grande festa di chiusura. Coinvolti altri comuni

0
124

Una festa in maschera per chiudere le attività che per 12 mesi hanno visto coinvolti 125 bambini, dai 3 ai 12 anni, la maggior parte di Montelepre, ma anche di Giardinello e Borgetto, nel centro di aggregazione minorile Hakuna Matata di Montelepre. Un ulteriore esperienza educativa per i bambini e le loro mamme, con l’approfondimento della conoscenza di una tradizione che arriva da lontano “Halloween”; da qui l’invito ad accorrere in maschera.

Si avvia così a conclusione, l’attività portata avanti dall’Associazione Attivamente, in uno spazio a misura di bimbo nato per dare la possibilità alle mamme di lasciare in custodia e in sicurezza i propri figli e, contestualmente, favorire l’integrazione sociale e la comunicazione interpersonale fra minori attraverso il loro impegno in specifici laboratori.

Un servizio attivato grazie ad un finanziamento regionale e la compartecipazione economica del comune di Montelepre mirato al raggiungimento dell’uguaglianza di genere. Un progetto che ha visto anche la collaborazione dei comuni di Giardinello e Borgetto. 10 gli educatori che in questo anno sono stati impegnati nell’intrattenere i giovani ospiti, valorizzando le loro attitudini e contribuendo alla loro sana crescita.