Castellammare del Golfo, un milione e seicentomila euro per la ricostruzione del cavalcavia di Balata

Un milione e seicentomila euro per la ricostruzione del cavalcavia di Balata e la manutenzione della strada per il castello di Baida: finanziati dall’assessorato regionale alle Infrastrutture. l sovrappasso che sarà ricostruito fu demolito dall’Anas diversi anni fa. Da allora gli abitanti della frazione castellammarese sono costretti a percorrere chilometri di strade impervie per raggiungere i fondi agricoli o portare da mangiare agli animali. “Un importantissimo risultato in favore del territorio raggiunto grazie ad un costante lavoro di squadra.- hanno dichiarato ll sindaco Rizzo e l’assessore Cruciata-.  Grazie al governo regionale per la correttezza e la continua attenzione che riserva al nostro territorio». Sempre per la frazione di Balata di Baida, di recente è stato rimodulato il progetto esecutivo finanziato con oltre 591 mila euro dall’assessorato regionale dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale che riguardano anche i lavori per la strada comunale n.17 denominata “Balata di Baida” nel tratto dalla frazione di Balata di Baida-Portella del Paniere fino all’incrocio con la S.P. n° 23 denominata “Inici Celso” e fino all’incrocio con la strada comunale n.18 denominata “Sanguisuga”.