Assemblea soci Banca Don Rizzo, conferma per il presidente e conti in attivo

Sergio Amenta è stato confermato presidente del Consiglio di amministrazione della Banca don Rizzo. Confermati i membri del consiglio di amministrazione: Andrea Aiello, Saverio Camilleri, Isabella Catalano e Nicola Colabella con 2 nuovi ingressi: Vincenzo De Luca e Erasmo Vittorio Troia. Antonino Pugliese, confermato alla guida del collegio sindacale, composto da Vincenzo Eterno e Maria Italiano (sindaci effettivi).

Rinnovato anche il Collegio dei probiviri, presieduto dal neo-eletto Claudio Dell’Acqua e composto da Andrea Bambina e Salvatore Gioia. Sergio Amenta è al terzo mandato. Il CdA ha presentato ai soci un bilancio che, nonostante il difficile momento, ha evidenziato l’ulteriore rafforzamento patrimoniale che ha consentito alla banca di supportare la clientela nel momento peggiore della crisi pandemica.

Nel corso del 2020 la Banca è infatti intervenuta a favore della propria clientela mettendo in atto oltre 2.000 interventi per 103 milioni di euro tra moratorie, rimodulazioni ed erogazioni di nuova finanza, con un impegno che risulta evidente dalla crescita di 40 milioni di euro (il 13,3%) di prestiti alla clientela. Depositi della clientela in crescita del 14,5%. La capacità di intervenire, mantenendo il necessario accesso al credito alla clientela, ha consentito di evitare molti default.