Balestrate, a fuoco auto di un disoccupato: “Incendio doloso”

0
405

BALESTRATE. A fuoco questa notte l’auto di un disoccupato balestratese. Non ci sono dubbi sul fatto che l’episodio sia di natura dolosa: sul posto sono state trovate da carabinieri e vigili del fuoco delle evidenti tracce di un innesco che ha dato vita al rogo. L’episodio è accaduto in via Pitrè, traversa della principale via Madonna del Ponte, intorno alle 2,30. Ad andare a fuoco una Fiat Punto di proprietà di un incensurato di 45 anni. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Partinico che hanno spento le fiamme in pochi minuti, evitando quindi che l’auto potesse andare completamente distrutta. Alla fine ad essere stata danneggiata solo la parte anteriore del mezzo. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione coadiuvati dalla stazione del paese. Per appiccare le fiamme gli incendiari hanno prima cosparso di liquido infiammabile l’auto e poi hanno creato una scia lunga diversi metri sulla strada. Il fuoco quindi è stato innescato da lontano. Le indagini sono al momento aperte a 360 gradi, in queste ore si sta scavando nella vita privata del proprietario dell’automobile.