Avrebbe abusato di una disabile, arrestato maestro di musica a Trapani

Violenza sessuale: un 62enne trapanese, maestro di musica e canto, è stato sottoposto a custodia cautelare a seguito di una ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Trapani, per violenza sessuale continuata nei confronti di una donna disabile.

Dalle intercettazioni ambientali e videoriprese, condotte dalla Squadra Mobile di Trapani, il 62enne avrebbe indotto ripetutamente la vittima, giudicata completamente incapace, a compiere atti sessuali.

La donna, sottoposta alla potestà tutoria della moglie dell’indagato, veniva affidata a quest’ultimo col quale trascorreva diverso tempo all’interno di uno studio di registrazione dove l’uomo teneva le lezioni.

Il trapanese è stato condotto presso il carcere “P. Cerulli” di Trapani. In corso, ulteriori indagini: nel frattempo, è stato sequestrato materiale informatico per successivi accertamenti