Auto proiettile in via Vitt.Veneto, danni a mezzi posteggiati e casa

0
4802

Un vero e proprio proiettile che si lancia a tutta velocità andandosi a schiantare contro alcune auto posteggiate e finendo la sua corsa sul portoncino di un’abitazione. Il tutto sotto gli occhi impauriti dei tantissimi residenti della zona che sono stati letteralmente svegliati dal boato degli schianti. Paura nella notte appena trascorsa in una delle principali strade del centro storico della città, la via Vittorio Veneto, arteria a senso unico che collega i due assi viari del viale Europa e del centralissimo corso VI Aprile. Una Golf, con due persone a bordo, per cause che ancora sono in corso di accertamento, poco prima della mezzanotte si è addirittura ribaltata dopo aver carambolato come fosse una pallina da flipper su alcuni veicoli posteggiati e sul prospetto di una casa. Come sia potuto accadere in una strada a senso unico e per di più molto stretta come la via Vittorio Veneto ancora in tanti se lo chiedono. Illeso il conducente mentre il passeggero ha subito lievi ferite. Trasportato all’ospedale “San Vito e Santo Spirito” di Alcamo con l’ambulanza ha riportato lesioni giudicate guaribili in 5 giorni, dunque lievi feriti, ematomi ed escoriazioni. Una vera fortuna considerata la dinamica di quanto accaduto, che comunque è ancora al vaglio dei caschi bianchi. La cosa certa è che l’incidente è stato autonomo. Tra le ipotesi delle cause di quanto accaduto c’è l’alta velocità, aspetto che comunque gli agenti stanno cercando di verificare attraverso i rilievi fatti. Sono ancora in corso accertamenti sul conducente della Golf, per verificare se avesse assunto sostanze alcoliche o stupefacenti. I vigili urbani stanno anche cercando di verificare la presenza in zona di testimoni per provare a ricostruire meglio quanto accaduto. Questa carambola intanto è costata dei danni consistenti a due auto che erano posteggiate sul lato destro della strada, letteralmente squarciate sulla fiancata, e al portone di un’abitazione al piano terra che allo stesso modo è stato in parte divelto.