Anniversario bombardamento del 1943 a Trapani. Morirono 147 civili

Oggi è il 6 aprile. Una data tristissima per Trapani, che riporta indietro di 78 anni ai bombardamenti del 1943, agli orrori della seconda guerra mondiale. La città venne letteralmente devastata, con il centro storico distrutto e centinaia di morti che oggi, alle 11, sono stati ricordati nel monumento realizzato qualche anno addietro in via XXX Gennaio con le colonne superstiti del Teatro Garibaldi, finito sotto quella pioggia di bombe. Quell’attacco arrivato dal cielo di Trapani alle 15.15 del 6 aprile 1943 si portò via tante vite. Ma anche palazzi, chiese e la fisionomia di un centro storico che non fu più lo stesso. Lasciando lacrime e disperazione. Famiglie distrutte.

Ed un dolore che il tempo non potrà cancellare. In quelle case del “Casalicchio” attorno alla chiesa di San Pietro, che restò miracolosamente in piedi nonostante i danni (rimase chiusa per anni), ci viveva il popolo, come i tanti marinai, pescatori, il nucleo vitale in una città di gente di mare. C’erano gli operai e le fasce meno abbienti. C’era chi non sapeva dove andare per cercare riparo, alla fine trovò la morte tra le macerie della città restando schiacciato dai muri e dai tetti che venivano giù assieme a tutto il carico di morte sganciato da quegli aerei militari.

Fu una carneficina che segnò un’intera comunità. Sotto le macerie rimasero intrappolati senza vita uomini, donne e bambini senza colpa. In quel tragico 6 aprile del 1943 morirono tantissimi trapanesi. Fu il più grave bombardamento subito dalla città. A quanto pare i trapanesi morti sotto le bombe del 6 aprile sarebbero stati in realtà 147.

Che sono sempre tanti e per una città devastata valgono bel oltre una medaglia d’oro al valor civile. Di questi solo uno non venne identificato. Questo dato è emerso negli elenchi ufficiali trovati negli archivi del cimitero di Trapani da Francesco Greco, ingegnere aerospaziale e giornalista, che si occupa di ricerche per l’Aeronautica, con in attivo la pubblicazione di diversi articoli e libri sulla storia dell’aviazione.