Alcamo-Impianto pubblicitario su autostazione, interrogazione di Abc

0
380

Un’interrogazione è stata presentata da Abc al sindaco di Alcamo Domeinco Surdi per avere dei chiarimenti in merito all’impianto pubblicitario collocato nel periodo natalizio sull’Autostazione di Piazza della Repubblica.

«Stando anche alle notizie apprese dalla stampa – scrivono i consiglieri di Abc e Alcamo Cambierà – risultano poco chiari ad oggi i termini dell’ intera questione».

Nel testo dell’interrogazione, a firma dei consiglieri Camarda, Pitò e Ruisi, si pongono le seguenti questioni:

«1) Cosa prevedeva la proposta della ditta “PSC Service” formulata in base all’avviso pubblico conseguente la delibera di giunta n°365 del 18/11/2016?

2) Il servizio è stato regolarmente autorizzato dal Comune? È stato stipulato un contratto?

3) La fornitura di energia elettrica era a carico della ditta o del Comune?

4) È stato necessario istituire il divieto di sosta con zona rimozione?

5) Se sia vero, come affermato dalla stampa, che la società “PSC Service” sia stata sanzionata dal Comando di Polizia Municipale. Se si, per quale motivo?

6) Se sia vero, come affermato dalla stampa, che la società “PSC Service” sia stata sanzionata dal anche per violazione delle norme sulla pubblicità

7) Se sia vero, come affermato dalla stampa, che sono state sanzionate anche le ditte che hanno usufruito dell’istallazione per pubblicizzare i propri prodotti

8) Le chiediamo un commento sulla vicenda e se, a parere della S.V., la posizione del Comune è tale da prefigurare l’insorgere di un debito fuori bilancio. Se ritiene che sia così, cosa intende fare per evitare tale eventualità?

Si chiede risposta scritta e orale».