Alcamo-Demanio marittimo, interrogazione di ABC e Alcamo Cambierà

0
303

I consiglieri comunali di ABC e Alcamo Cambierà hanno presentato un’interrogazione al sindaco Domenico Surdi incentrata sul demanio marittimo che riguarda la fascia costiera corrispondente al litorale di Alcamo Marina.

“Il demanio marittimo deve necessariamente essere visto come una risorsa per lo sviluppo del settore turistico – evidenziano i consiglieri in una nota – e non un problema come spesso è stato considerato dalle precedenti Amministrazioni: sia nel territorio di Castellammare del Golfo che nella zona di Balestrate il litorale è considerato una risorsa preziosa che funge da traino per l’economia di entrambi i paesi; nel territorio alcamese succede esattamente l’opposto con l’evidente stato di sottosviluppo che caratterizza tutta la costa di Alcamo Marina.

Nell’ottica quindi di quello sviluppo del territorio a breve e a lungo termine che tutta la città si augura, è necessario capire quale sia l’orientamento e la posizione che intende portare avanti l’attuale Amministrazione riguardo proprio la situazione appena descritta, e ci auguriamo che il 2016 segni l’inizio di un reale cambiamento anche nei confronti di questa problematica così poco considerata dalla classe politica che ha amministrato Alcamo negli ultimi decenni”.