Alcamo- Cna: senso unico in via Chinnici causa di disagi alle aziende

Le difficoltà derivanti dall’istituzione del senso unico di marcia in via Rocco Chinnici, ad Alcamo, sono al centro di un lettera inviata dalla CNA al sindaco Domenico Surdi e all’assessore alla Viabilità Fabio Butera. Nella missiva a firma del presidente Rosario Scardino e del segretario Daniele Milana, la CNA di Alcamo, in rappresentanza delle aziende associate, fa presente che “Di fatto i mezzi pesanti, (come per esempio gli autoarticolati, TIR, ecc.) funzionali alle attività produttive in via Allegrezza, con l’istituzione del senso unico instaurato di marcia in via Rocco Chinnici, sono impossibilitati a transitare in via Allegrezza, per immettersi in via Madonna del Riposo o in viale Europa, a causa della limitata ampiezza della sede stradale. Sono così costrette a ricorrere all’uso di mezzi di trasporto di piccola portata duplicando di fatto i costi”.

“Al solo scopo di tutelare gli interessi delle nostre aziende” la CNA chiede pertanto all’amministrazione comunale “possibilmente di ripristinare il doppio senso di circolazione ed inoltre far rispettare il divieto di sosta ambo i lati ad angolo tra la via R. Chinnici ed il viale al fine di evitare il permanere dei disagi”.