Alcamo-Cinema Esperia, film per ricordare “Fabrizio De Andrè, spirito libero”

Appuntamento con la musica d’autore per quello che è considerato una personalità unica nella storia della canzone e cultura italiana. L’appuntamento è per mercoledì  prossimo alle ore 20,30 al cinema Esperia di Alcamo con la proiezione del film “Fabrizio De Andrè, principe libero” con Luca Marinelli e Valentina Bellè. Il film uscirà domani in tutta Italia e mercoledì sarà proiettato sul grande schermo del cinema Esperia di Alcamo. Si tratta di un film di genere biografico dove sarà possibile ascoltare canzoni di De Andrè, considerato da gran parte della critica uno dei più grandi cantautori italiani di tutti i tempi è conosciuto anche con l’appellativo di Faber che gli dette l’amico d’infanzia Paolo Villaggio con riferimento alla sua predilezione per i pastelli e le matite della Faber-Castell oltre che per l’assonanza con il suo nome. In quasi quarant’anni di attività artistica, De André ha inciso tredici album in studio, più alcune canzoni pubblicate solo come singoli e poi riedite in antologie. Molti testi delle sue canzoni raccontano storie di emarginati, ribelli, prostitute  e sono considerate da alcuni critici come vere e proprie poesie, tanto da essere inserite in varie antologie scolastiche già dai primi anni settanta da ricevere gli elogi anche di grandi nomi della poesia come Mario Luzi.. La popolarità e l’alto livello artistico del suo canzoniere hanno spinto alcune istituzioni, dopo la sua morte, a dedicargli vie, piazze, parchi, biblioteche e scuole. Insieme a Bruno Lauzi, Gino Paoli.Umberto Bindi e Luigi Tenco e uno degli esponenti della cosiddetta Scuola genovese di artisti che rinnovò profondamente la musica leggera italiana. È l’artista con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco con sei Targhe e un Premio Tenco Un’’occasione per ammirare, ricordare e ascoltare le canzoni di questo grandissimo artista quale è stato Fabrizio De Andrè col film in programma mercoledì sera al cinema Esperia.