Al palazzo municipale di Castellammare del Golfo, esposto uno striscione per Denise Pipitone

Uno Striscione è stato esposto, al palazzo municipale di Castellammare del Golfo, per ricordare Denise Pipitone, scomparsa da Mazara del Vallo 17 anni fa. «Solidarietà e vicinanza ai genitori di Denise Pipitone. Occorre verità e giustizia per Denise, figlia di tutti noi. Facciamo sentire il sostegno ed il calore della nostra comunità ai familiari. Affermano il sindaco Nicolò Rizzo ed il presidente del consiglio comunale Mario di Filippi. La sua scomparsa è un atto di violenza inaccettabile. Diciamo no ad ogni forma di violenza, fisica, verbale e psicologica». «Castellammare del Golfo è al fianco dei genitori di Denise Pipitone che da 17 anni, con ammirevole forza d’animo, chiedono venga fatta luce sulla scomparsa della figlia.”