Grazie a 55 aziende anche quest’anno sarà garantita la mobilità per disabili ed anziani a Castellammare del Golfo con un pulmino attrezzato per il loro trasporto. Qualche mese fa il Comune ha rinnovato il contratto per la fornitura, in comodato d’uso gratuito, di un pulmino per il trasporto di chi ha limitate capacità motorie con la società Pmg Italia che offre il mezzo già da anni ed utilizzato in città grazie alle aziende che sostengono il progetto. Domani si terrà la cerimonia di consegna del veicolo Fiat Ducato: iniziativa inserita nell’ambito delle manifestazioni del cartellone “Pasqua in fiore” a cura dell’associazione di commercianti “Quattrocanti” in collaborazione con il Comune.  Dopo il taglio del nastro, nell’aula consiliare di corso Bernardo Mattarella saranno consegnati gli attestati di ringraziamento agli sponsor. Alla cerimonia sarà presente Nino Lisotta, campione Paralimpico di tiro con l’arco. “L’autoveicolo attrezzato è di fondamentale importanza perché permette di proseguire i servizi di accompagnamento a favore delle persone con difficoltà motorie – affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore ai Servizi Sociali, Salvo Bologna -. Grazie alla sponsorizzazione delle aziende che operano nel nostro territorio riusciamo ad offrire il servizio utilizzando in comodato d’uso gratuito  il veicolo attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate e che destiniamo agli studenti o altri utenti che devono raggiungere strutture pubblico-private per cure o cicli terapeutici. Ringraziamo le 55 aziende cittadine che hanno condiviso con noi le finalità e aderito al progetto mostrando senso di responsabilità sociale”. Un sistema che soprattutto permette di realizzare un servizio non facendo fronte a fondi pubblici di cui il Comune castellammarese non dispone. La società di Bolzano offre il mezzo, già da anni utilizzato a Castellammare, grazie ad aziende ed esercizi commerciali che hanno sostenuto il progetto e proprio in quest’ottica il governo cittadino ha rinnovato la concessione. Il pulmino è attrezzato al trasporto di persone svantaggiate ed è destinato principalmente agli studenti con difficoltà e ad altri utenti presso strutture pubblico-private per cure o cicli terapeutici. Il funzionamento del servizio è abbastanza semplice e allo stesso tempo ingegnoso: la ditta garantisce alle aziende inserzioniste una buona presenza pubblicitaria apponendo il logo degli sponsor sulle fiancate del veicolo. In questo modo si possono pagare le spese per l’organizzazione del servizio di trasporto.

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP