Il sindaco di Alcamo, Domenico Surdi interviene in merito alla situazione piuttosto critica delle Ipab “Mangione” ed Opere Pie Riunite “Pastore e San Pietro”. “La situazione è drammatica – scrive in una nota -. Pur offrendo un  ottimo servizio a bambini, ragazzi ed anziani, da anni queste strutture soffrono l’abbandono da parte della Regione e non riescono ad andare avanti con le sole rette comunali”. Secondo il primo cittadino le precedenti gestioni potevano fare “il bello ed il cattivo tempo senza pensare alla sostenibilità dei servizi, ma oggi non è più così”. Per questo il primo cittadino chiede un intervento urgente al governo regionale con una riforma che premi i comuni virtuosi.

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP