Zona Sasi, Consiglio cambia ben poco. Tutto già compromesso da inerzia del Comune dal 2010 ad oggi

L’atto votato dal consiglio comunale di Alcamo non modifica granché per la zona degli insediamenti produttivi di contrada Sasi. Vincoli scaduti da anni e di conseguenza espropri oramai impossibili. “Giunte responsabili” dice Gino Pitò