Vicenda vigilessa di Alcamo ancora su Rete 4, Surdi elude telefonate giornalista

La scorsa settimana molti alcamesi si erano indignati, inondando i social, per il danno all’immagine della città arrecato da quanto divulgato dalla trasmissione ‘Fuori dal coro’ di Mario Giordano, su Rete 4. Il caso dell’ispettrice di polizia municipale che non paga l’affitto da anni e che ha ricevuto il decreto di sfratto esecutivo, aveva sollevato un putiferio di polemiche. La troupe inviata da Mario Giordano, giornalista che del problema dell’occupazione abusiva delle case ne ha fatto il suo cavallo di battaglia, è ritornata alla carica ed è venuta nuovamente ad Alcamo. Stavolta l’ispettrice della polizia municipale l’ha ricevuta affermando che a breve lascerà l’appartamento anche se l’intervista non si è conclusa nel migliore dei modi.  A non fare certamente una bella figura è stato però anche il sindaco Domenico Surdi che ha risposto al telefono alla chiamata della giornalista di “Fuori dal Coro” dicendo, gentilmente che in quel momento non poteva parlare perché impegnato in una riunione. La collega ha stesso ore in piazza Ciullo senza più essere contattato. Anzi, ai successivi tentativi di chiamata telefonica, Surdi non ha più risposto.

Capita che un sindaco sia impegnato o che in quel momento non possa rispondere, ne sappiamo qualcosa anche noi che nella serata della sua rielezione, abbiamo effettuato per ottenere un’intervista più di un centinaio tra telefonate e messaggi whatsapp senza ricevere alcuna risposta, ma un sindaco, ad una trasmissione su rete nazionale, che fra l’altro ha messo in cattiva luce Alcamo, non può, a nostro parere, non rispondere. Se non altro per tutelare i cittadini, l’immagine della città e, perché no, anche il suo stesso operato. Politici e amministratori che a sfuggono agli inviati dei programmi giornalistici, mai hanno fatto una bella figura e ma la faranno.

Fra l’altro Mario Giordano ha anche riportato alcuni passaggi sulla vicenda contenuti in un comunicato stampa diramato all’indomani della scorsa puntata di ‘Fuori dal Coro’ dallo tesso sindaco Surdi e da Ignazio Bacile, comandante della polizia municipale. Senza contraddittorio, il sanguigno e scenografico conduttore ha potuto esternare il suo pensiero, condivisibile o meno. Ma questa è un’altra storia