Usa. L’insediamento di Biden. Qualcosa di Alcamo alla cerimonia

C’è stato anche qualcosa della città di Alcamo durante la cerimonia di insediamento alla Casa Bianca, del neo eletto 46esimo presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, che ha il difficile compito di far dimenticare il peggiore e squallido presidente (Trump) della storia degli Usa. Amanda Gorman, che ha declamato poesie durante la cerimonia ha portato al dito un anello, realizzato da un artista-artigiano di figlio di alcamesi. Si tratta di Pietro Cona, figlio di Paolo, che 40 anni fa creò a San Giustino, provincia di Perugia, la Conart, azienda portata avanti con successo dal figlio Pietro. Paolo Cona, alcamese doc città in cui vive, è molto noto perché è stato insegnante di tecnica con la passione per l’arte. Ha fondato un’azienda la “Conart” che oggi si chiama, “La fucina di Cupido”, specializzata in origine nella lavorazione del corallo, ma oggi crea dalle pietre dure vere e proprie opere d’arte. L’azienda è diretta dal figlio Pietro, assieme alla moglie Miriam. Pietro ha disegnato e realizzato l’anello, portato al dito dalla ventiduenne poetessa Amanda Gorman. Si tratta di un anello a forma di gabbia d’oro con uccellino di giada. L’annello è arrivato alla poetessa grazie all’intermediazione di Oprah Winfrey, famosa attrice e conduttrice televisiva negli Usa.Nel soprabito di Amanda ha spiccato il made in Italy, perché è stato  disegnato da Prada. Amanda ha indossato un abito di Prada e l’anello di Pietro Cona. Del made in Italy mostrato da Amanda, alla cerimonia alla Casa Bianca, soprabito ed anello, hanno parlato negli Usa Tv e Giornali. Il made in Italy vanto della nostra Nazione. E nella creatività si inseriscono tanti geniali italiani, tra cui Pietro Cona, genitori alcamesi, città in cui viene quando si presenta l’occasione.