Una scalata entusiasmante, il Dattilo tiene la festa della promozione in D. Stadio da adeguare

Dirigenti, tifosi, staff tecnico, autorità, sponsor e calciatori tutti insieme, ieri sera al “Kaleidos”, per festeggiare la meritatissima e storica promozione in serie D. Una società, il Dattilo, che rappresenta una frazione di Paceco di neanche 800 abitanti e che in pochi anni ha completato la scalata nel calcio dilettantistico. Fondata nel 1980, lo squadra ha avuto all’inizio un alcamese come accompagnatore: mons. Nino Raspanti, attuale vescovo di Acireale, che ha cominciato la sua attività di sacerdote e parroco proprio in queste zone.