Turismo: crollo di arrivi ad Alcamo, male Castellammare

0
434

In attesa che entri a pieno regime la stagione turistica in provincia di Trapani arrivano i dati definitivi di come è andato il 2014. Un anno altalenante, perché alcune località hanno fatto il boom, altre hanno fatto un passo indietro rispetto l’anno precedente. Crolla Alcamo con un -11 per cento di arrivi e -22 di presenze, male anche Castellammare del Golfo anche se la contrazione è più contenuta: -0,3 di arrivi e -2,2 per cento di presenze. Nella cittadina alcamese ci sono stati appena 12 mila 330 arrivi nel 2014 a fronte dei quasi 14 mila dell’anno precedente. Come conseguenza sono calati anche i pernottamenti: sono stati poco più di 34 mila contro i 44 mila del 2013. A Castellammare quasi 134 mila i pernottamenti mentre nel 2013 vaveno sfiorato i 137 mila, e circa mille arrivi in meno. Il dato complessivo, nella provincia di Trapani, analizzando il report dell’ufficio statistica dell’ex Provincia, è di un leggero aumento sia per gli arrivi che per le presenze turistiche.