Tre nuovi casi nel trapanese, dimissioni da ospedali. Una guarigione ad Alcamo

Dai 117 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore, se ne contano positivi soltanto tre. I nuovi contagiati fanno salire a 12 il capoluogo trapanese, a 8 la cittadina di Castelvetrano e a 16 quella di Alcamo. Qui però, a fare da contraltare all’ultima ragazza dichiarata positiva, si registra una guarigione. Si tratta di una paziente, che era in isolamento domiciliare, facente parte del gruppo di sanitari in servizio a Trapani all’ASP, il primo filone di contagio che circa un mese fa raggiunse il territorio alcamese.
Ad Alcamo quindi gli attuali positivi scenderebbero a 15 anche se tra le varie fonti ufficiali c’è qualche numero ballerino. Altri tre pazienti sono stati dimessi dagli ospedali di Marsala (2) e di Trapani (1) ma devono stare ancora in isolamento. Il resto dei positivi in provincia sono così distribuiti: Salemi 23, marsala 9, Valderice 8; Erice e Campobello 5, Mazara del Vallo 4; Castellammare del Golfo 3, Paceco 2.
Scende a 21 quindi il numero dei ricoverati e questa è un’altra notizia positiva. Dodici si trovano al “Borsellino” di Marsala  e 9 al “Sant’Antonio Abate” di Trapani. Tra questi soltanto 3 sono in terapia intensiva e 2 in sub-intensiva. Quattro i guariti e quindi cifra che raggiunge quella dei decessi. Dall’inizio dell’epidemia in provincia di Trapani sono pervenuti gli esiti di 1.986. Altre decine di prelievi sono state effettuate e si attendono i risultati.