Trapani: “UNA VITA DA SOCIAL” 2015

Riparte anche quest’anno, per giungere nella città di Trapani il 24 Aprile, il tour di “UNA VITA DA SOCIAL”, la campagna di sensibilizzazione ideata e seguita dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, con l’Ufficio Relazioni Esterne della Polizia di Stato ed in collaborazione con il MIUR.

 

L’obiettivo è quello di coinvolgere studenti ed insegnanti in un percorso, informativo  ed educativo, per sensibilizzare e far conoscere i rischi connessi all’ uso di Internet e dei social network.

Quest’anno “Una vita da social” toccherà in otto mesi 55 località italiane in Lazio, Toscana, Liguria, Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia per poi concludersi a Roma il 5 giugno.

 

La cornice che ospiterà la sosta di una vera e propria aula itinerante, realizzata con l’allestimento di numerose attrezzature informatiche e multimediali all’interno del Truck, simbolo del progetto, è uno dei luoghi principali della città, piazza Vittorio Emanuele.

Ai tre incontri previsti nel corso della mattinata parteciperanno le scuole medie “Simone Catalano”, “Livio Bassi” e “Ciaccio Montalto”, che potranno salire all’interno del truck per ascoltare le lezioni ed i preziosi consigli del personale della Polizia di Stato: sarà illustrato ai giovanissimi come sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza, tuttavia, correre i rischi connessi a fenomeni come il cyberbullismo, la pedopornografia on line o, più semplicemente, che conseguono al caricamento di contenuti inappropriati e all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi per sé o per gli altri.