Trapani, finanziati tre importanti progetti

Sono stati ammessi a cofinanziamento le progettazioni proposte dal Comune di Trapani per la messa in sicurezza di 3 opere pubbliche. Il Comune di Trapani co-finanzierà il 20% delle progettazioni su un finanziamento complessivo di  371.783,00.  Le opere previste sono:  Progettazione di livello definitivo per “Interventi a tutela dell’erosione marina del litorale Nord della Città – Demolizione di un pennello a mare e costruzione di una condotta sottomarina. progetto per “Manutenzione straordinaria e messa in sicurezza del Cavalca ferrovia. Progettazione di livello esecutivo per “Miglioramento sismico ai fini della messa in sicurezza e manutenzione straordinaria palazzo d’Alì– CUP: Continuano le iniziative dell’ amministrazione comunale per assicurare finanziamenti che possano portare progettazioni tecniche e successive realizzazioni di opere pubbliche a valere, non sul bilancio comunale. Con il progetto di demolizione di un pennello a mare e costruzione di una condotta sottomarina, si appronterà un intervento che non soltanto sarà di tutela dell’erosione marina del litorale Nord, ma ci preoccuperemo di renderlo coerente con gli interventi di rifacimento della fognatura di via Libica. In questa programmazione la messa in sicurezza di Palazzo d’Alì permetterà un completamento dell’opera con una funzione anche di tipo museale, aperta a tutti i cittadini, consentendo un costante rapporto tra quest’ultimi e le Istituzioni che li rappresentano.