Trapani, Ennesimo carico di droga a mare

Una segnalazione lanciata ieri pomeriggio da un privato cittadino presso la centrale operativa del comando provinciale dei carabinieri di Trapani e i militari dell’arma a bordo di una motovedetta sono partiti dal porto di Trapani alla volta di un grosso pacco sospetto, galleggiante a circa 3 miglia dalla costa in direzione dell’isola di Favignana.

A conferma dei presentimenti dei carabinieri, il fardello ben sigillato e in ottimo stato di conservazione conteneva un ingente carico di droga — 300 panetti di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, confezionati con cellophane e nastro adesivo, per un peso complessivo di kg 30.

L’intero carico è stato sottoposto a sequestro, debitamente custodito e in attesa di essere versato presso il competente ufficio corpi di reato. Sono scattate cosi le indagini dei Carabinieri per cercare di risalire al mittente o al destinatario del pacco, non ancora identificati.

Certo è che si tratta dell’ennesimo carico di droga che i militari hanno scoperto in simili circostanze e condizioni, a largo delle coste del trapanese, come quelli ritrovati nei primissimi giorni del 2020 arenati sulle spiagge di Marsala e Marinella di Selinunte.