Tragedia in mare, muore un 23enne

    Tragedia, poco prima di mezzogiorno, a qualche centinaio di metri dalle acque del porto di Trapani. Un giovane di 23 anni, Diego Castiglione, trapanese, ha perso la vita mentre era in apnea a circa 25 metri di profondità.

    Il giovane era uscito in mare con un gommone insieme a due istruttori solo qualche ora prima.

    A dare l’allarme gli occupanti di un altro gommone, impegnati in una battuta di pesca, che si trovavano a poca distanza, dopo essere stati richiamati dall’SOS dei due istruttori che si sono gettati subito in acqua, tentando di salvare la vita al ragazzo tramite la respirazione bocca a bocca.

    Sono immediatamente intervenuti sul posto, Polizia, Carabinieri, uomini della Guardia Costiera e della Capitaneria di Porto.

    Strazianti le scene di disperazione della madre del giovane, che, alla vista del corpo del figlio, è svenuta ed è stata subito soccorsa dal personale operante.

    Probabilmente verrà eseguito l’esame autoptico, mentre lunedì saranno celebrati i funerali.