Terrasini, riqualificazione lungomare. Un milione e mezzo dalla Regione Sicilia

Grazie all’assessorato regionale del turismo, il lungo mare di Terrasini verrà finalmente riqualificato. Un milione e mezzo i fondi che serviranno al restauro di uno tra i lungo mare più belli della provincia di Palermo preso d’assalto nel periodo estivo ma non solo. Verranno installate nuove ringhiere, per garantire la sicurezza a chi vorrà godere del tramonto  così come della straordinaria vista sul mare. Restyling anche per i marciapiedi, ma non solo,  verrà realizzata una vera e propria pista pedonale corredata da arredi urbani e verde, così come la nuova illuminazione. Nuova anche la pavimentazione stradale, come anche gli interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche. E poi ancora la pista ciclabile, nuova segnaletica e una importante zona attrezzata per tutti gli amanti dello sport e dell’aria aperta dove potranno svolgere allenamenti sportivi a pochi metri dalla famosa scogliera del lungomare di Terrasini, dedicato all’attivista antimafia Peppino Impastato, ucciso nel 1978. “Il governo della Regione – sottolinea il presidente Nello Musumeci – testimonia ancora una volta la grande attenzione nei confronti delle istanze provenienti dai Comuni dell’Isola. La riqualificazione del lungomare di Terrasini è un’opera tanto attesa che mira a rendere ancora più sicuro e attraente, per cittadini e turisti, uno scenario naturalistico già di per sé straordinario”.