Tentativo di estorsione e detenzione di cocaina

    0
    343

    Tentativo di estorsione e detenzione di cocaina. Con queste accuse è stato fermato dalla squadra mobile di Trapani e da agenti della forestale, un poliziotto in servizio alla questura di Trapani. La procura ha chiesto al gip la convalida del fermo. Di Salvatore Napoli, 49 anni.

    Secondo gli investigatori, l`ipotesi di reato di tentativo di estorsione non sarebbe legata all`attività lavorativa del poliziotto, ma piuttosto agli interessi che l’uomo avrebbe nel campo degli stupefacenti.

    Il poliziotto è stato fermato a Trapani, a casa della madre, dopo che si era reso irreperibile per 48 ore. Il procuratore di Trapani, Marcello Viola, nel sottolineare che “dispiace sempre quando bisogna agire nei confronti di un rappresentante delle forze di polizia”, ha rimarcato “la professionalità e la correttezza mostrate dalla squadra mobile della Questura”.

    Il capo della Mobile, Giovanni Leuci, ha puntualizzato che il poliziotto sottoposto al fermo, è di Trapani ma non presta servizio in provincia.