Tentano di truffare anziana, denunciati

    Hanno cercato di approfittare dell’ingenuità e della buona fede di un’anziana sessantenne marsalese. Per truffa in concorso, sono stati deferiti alla locale Procura della Repubblica A.G., 52enne, e F.M., 40enne. I due truffatori, dopo aver avvicinato la signora, che sapevano essere interessata all’acquisto di un’abitazione, tramite dei raggiri sono riusciti a farle sottoscrivere dei documenti per la costituzione di una società ma, soprattutto, a sottrarle, in varie tranches, più di 20 mila euro, con la scusa che sarebbero serviti come anticipo per la casa e per le spese per il disbrigo delle pratiche. Ovviamente era tutto montato ad arte e quando la malcapitata signora si è accorta di essersi affidata alle persone sbagliate, ha tentato invano di chiedere la restituzione del denaro versato. A questo punto ha deciso di rivolgersi ai militari della Stazione di Marsala che, dopo aver effettuato tutti gli accertamenti necessari, hanno individuato i due responsabili, denunciandoli in stato di libertà.