Summertime Blues Festival alla ventesima edizione ma a rischio

0
516

Sarà l’anno della Ventesima edizione del Summertime Blues festival ad Alcamo. Soldi permettendo. Francesco Campo, oggi insieme Presidente del Brass Group di Alcamo che organizza da vent’anni il Festival e Direttore Artistico, lo fa sapere e lancia l’appello. Mancano all’appello i fondi erogati da Regione e Provincia ( che dovrebbe essere chiusa a ore d’altronde ) e Comune. Nel senso che ancora non si sa quando e quanto potranno elargire e di conseguenza il programma a poco più di un mese non si può stilare.

 

Finiti ormai da qualche anno i tempi dei grandi nomi per motivi di budget Francesco Campo lancia un appello agli sponsor privati che già negli anni scorsi sono venuti in soccorso. Difficile dunque poter magari avere nomi altisonanti come in passato. Difficile anche che si faccia il Festival anche se molti pensano che ala fine comunque il Festival si farà. Tre giorni come al’inizio di quando nacque nel lontano ’93 da un’idea di Enrico Cassarà e Francesco Campo e non solo. Campo però è rimasto in pratica l’ultimo dei vecchi a occuparsi del festival e della stagione del Brass. Tra chi è venuto a mancare come Enrico Cassarà, chi ha lasciato per incomprensioni, chi per litigi, che non mancano mai ovunque, chi per non approvazione e chi per motivi personali, Francesco Campo fa sapere che ormai è pronto a lasciare la mano ai giovani.

 

L’appuntamento rimane l’ultima settimana di Luglio come da tradizione e la Piazza Ciullo, tre giorni di Blues e probabilmente ancora con i gruppi non tanto locali ma del territorio in un panorama che da anni vede i concerti, i Festival, le serate musicali anche nei locali notturni e pub sempre più in declino tra mancanza di fondi, crisi economica e questioni di decible e autorizzazioni. La musica muore piano piano al di là delle questioni contingenti del momento storico e sociale in Sicilia e non solo e la cosa non è per niente un buon segnale per il futuro. E’ forse davvero il momento di ripensare tutto anche in questo mondo.