Strutture socio-sanitarie in crisi causa Covid, la Regione dispone il 90% di ristoro

Il fatturato di RSA e altre strutture socio-sanitarie in Sicilia, a causa della diminuzione del numero dei rivoveri, è crollato quasi a picco. Molte aziende rischiano il default. La Regione, su sollecitazione di Sicindustria del settore, guidata da Francesco Ruggeri, è corsa ai ripari disponendo il 90% del ristoro dei danni subiti.