Senza stipendio e cassa comunale in rosso a Petrosino, Cgil e Uil Flp chiedono intervento della Regione

Cassa comunale in rosso e i dipendenti del Comune di Petrosino senza lo stipendio del mese di luglio.  La Funzione pubblica Cgil e la Uil Flp di Trapani hanno chiesto e ottenuto un incontro alla Regione con la “Prima Commissione Affari Istituzionali” al fine di trovare soluzioni e rendere possibile il pagamento degli stipendi. “La dirigente generale dell’Assessorato Enti locali – dicono i segretari dei sindacati Tusa e Macaddino – hanno garantito che, nell’arco di sei settimane, saranno erogate circa 350 mila euro, che, in attesa dell’approvazione del rendiconto 2020, potranno consentire il pagamento degli stipendi del personale comunale”.