Scoperte opere abusive all’interno della riserva naturale “Saline di Trapani e Paceco”. I carabinieri sanzionano società

I Carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura – Nucleo Cites – distaccamento Trapani hanno sanzionato un uomo di 32 anni per realizzazione abusiva di opere che non necessitano di concessione edilizia ma che esigono l’approvazione dell’ente gestore.

I   Carabinieri   Forestali      hanno accertato   che   all’interno   della   riserva naturale orientata “Saline di Trapani e Paceco”, erano in corso alcuni lavori consistenti nella realizzazione di un argine all’interno della salina denominata “Salinella”.

Da accertamenti è emerso che lavori erano stati avviati da una società senza il preventivo nulla osta rilasciato dall’ente gestore. I militari dell’Arma hanno dunque sanzionato  per un importo di circa € 500 l’amministratore della società in questione.