Scampato pericolo, nessun caso di coronavirus. Esami negativi per donna transitata da ospedale di Alcamo

Nessun caso di coronavirus né ad Alcamo e nemmeno a Castellammare del Golfo. Le analisi effettuate al policlinico di Palermo, con tanto di tampone, hanno escluso del tutto ogni sospetto. Ieri nel primo pomeriggio, al pronto soccorso del San Vito e Santo Spirito si è creato un grande trambusto e parecchia preoccupazione proprio mentre dalla Lombardia rimbalzavano le notizie di contagi per operatori sanitari e pazienti.

Una donna di 32 anni, di origini tailandesi, è arrivata in ospedale accompagnata in auto dal marito. I due vivono nei fine-settimana in una villetta di Scopello. La trentaduenne accusava febbre alta e raccontava di essere stata recentemente in estremo Oriente. Subito sono scattate le misure di massima allerta e la donna è stata accompagnata in una camera di contenimento. I sanitari hanno indossato tute e mascherine e quindi, dopo il trasferimento al reparto malattie infettive del policlinico di Palermo, hanno disinfettato locali e attrezzature secondo i parametri previsti dall’emergenza.

Nel presidio sanitario palermitano sono stati effettuati prelievo del sangue e tampone laringo-faringeo. La preoccupazione è durata quasi tutta la notte. Soltanto alle 5 del mattino è arrivato l’esito delle analisi che hanno escluso del tutto il coranavirus. La donna ha invece contratto il virus di una semplice influenza.