Santa Ninfa: migliorano le condizioni della ragazza di 23 anni

Sta meglio la ragazza di Santa Ninfa ricoverata presso il Centro Grandi Ustioni di Palermo

È infatti uscita dal Reparto di rianimazione. “Nessuna folgorazione, ha detto il padre ma solo un flusso di acqua bollente che ha investito la ragazza e che ha provocato delle scottature nel braccio sinistro e nella coscia”