San Vito Lo Capo-Furti in spiaggia, denunciati due minorenni

0
330
SONY DSC

 

I carabinieri mettono fine ad una serie di furti sotto gli ombrelloni. Denunciati, ieri pomeriggio due minorenni, di 14 e 15 anni, colti sul fatto dai militari dell’Arma di San Vito Lo Capo mentre asportavano, da sotto l’ombrellone di un ignaro turista intento a fare il bagno, il suo borsello, per poi allontanarsi tranquillamente a piedi tra la folla presente in spiaggia. Dopo un escalation di furti di borse e beni di valore che avevano interessato negli ultimi giorni le spiagge sanvitesi, i carabinieri stavano, infatti, monitorando la zona con appostamenti in abiti civili, camuffati tra i turisti. Accertato il reato sotto i loro occhi, sono intervenuti bloccando i giovanissimi ladri, recuperando la refurtiva e restituendola al legittimo proprietario. I due minorenni, incensurati, ed entrambi italiani residenti ad Erice, sono stati denunciati a piede libero dai militari della Stazione ed affidati ai rispettivi genitori, secondo quanto disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani.