San Vito lo Capo, Al via “Spiagge Zero Barriere”

Anche quest’estate, San Vito Lo Capo mette a disposizione intere aree del proprio litorale per i soggetti diversamente abili — che siano residenti, visitatori e turisti. Lo fa tramite il progetto Spiagge Zero Barriere, finanziato dal comune per un ammontare di 22 mila euro per un servizio totalmente gratuito per gli utenti, gestito dall’associazione Project Diver. Unico rimorso lamentato dall’assessore al Turismo Nino Ciulla è che per via del COVID quest’anno si hanno meno aree del previsto riservate al “ZeroBarriere”