San vito, fine settimana “aquilonistico”

    0
    330

    Il Quarto Festival Internazionale degli Aquiloni “Emozioni a naso in su!“ di San Vito lo Capo si appresta a concludersi con un fine settimana all’ insegna del tempo libero, dello stare insieme in modo sano, dell’ecologia e delrispetto per l’ambiente e naturalmente degli aquiloni. Il pubblico ha continuato in questi giorni adimostrare grande interesse per l’evento. La manifestazione ha riunito come ogni anno famiglie,giovani, bambini, appassionati e professionisti delle tele colorate. Gli ingredienti adesso ci sono tutti:svago, natura, ambiente, musica, sole ed evoluzioni di aquiloni.

     

    Domani, sabato 26 maggio, il Festival continua con la campagna riguardante la Giornata Mondiale Senza Tabacco, in collaborazione con l’ A.s.p. n.9 (Azienda Sanitaria Provinciale) di Trapani – Dipartimento diSalute Mentale – Coordinamento per le attività di prevenzione – , un importante momento di riflessionesull’impatto nocivo del fumo sulla salute. Saranno presenti desk informativi sull’argomento.

    Grande novità della giornata la gara di Tricks Ballet, organizzata dal gruppo Stunt Kite di Palermo incollaborazione con Giochi Volanti con la premiazione del miglior balletto di aquiloni acrobatici con coreografia e brani musicali.

    Sabato sarà la volta anche delle premiazioni per i concorsi collaterali al Festival.Oltre ottanta componimenti misti a poesia, prosa ed haiku pervenuti per il concorso “Il sale della poesia”,oltre cinquanta iscrizioni per “Miss e Mister Aquilone”. Una giuria specializzata composta da sponsor,istituzioni, giornalisti, associazioni, fotografi esprimerà i propri voti e consensi.

    Tra i premi in palio, per il concorso “Il sale della poesia”, per i tre classificati rispettivamente per ognisezione – poesia, prosa, haiku –  targhe, medaglie e articoli di scrittura; per il secondo concorso, i primitre classificati nella sezione “Miss” e i primi tre classificati nella sezione “ Mister” riceveranno buoniacquisto nel settore di abbigliamento, book fotografici professionali, gioielli.La serata culminerà ancora una volta con il volo notturno degli aquiloni, previsto in spiaggia per leore 21.30, un momento di grande suggestione.

     

    Domenica 27 maggio, i cinquanta artisti del vento sfoggeranno lungo la spiaggia gli enormi “soft-kites” dai movimenti sinuosi, aquiloni girevoli, multipli, acrobatici, antropomorfi, rettangolari dalle briglie lunghissime e finemente dipinti. La domenica sarà arricchita da sport, fitness e wellness a cura di Sport Tourism, gli organizzatori di Ustica Dreams.

    Dalle ore 17.00, un vero e proprio village vicino la spiaggia con attività sportive aperte al pubblico come spinning, zumba e tanto altro. Gli artisti del suono che concluderanno il Festival saranno gli Nkantu D’Aziz che saranno introdottidal cantautore Francesco Vannini. Si esibiranno sul palco di Piazza Santuario, alle ore 21,00 con una contaminazione di sonorità e ritmiche dove testi e musica balcanica si coloreranno di atmosfere sullo sfondo della più passionale tradizione musicale popolare. Per gli amanti dello shopping sarà aperta tutti i giorni la “Fiera del Vento” lungo Corso Savoia, a San Vitolo Capo con stand di prodotti tipici, artigianali, con attività e prodotti legati agli aquiloni. Anche nelweekend ci sarà la possibilità di costruire gli aquiloni (dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.30 alle17.30) nella zona del Campo Sportivo in Via Faro.

    E chi non potrà essere a San Vito lo Capo potrà assistere agli spettacoli delle ultime due giornate del festival tramite webcam, collegandosi al sito www.festivalaquiloni.it.