Salvatore Oliveri e l’antica tradizione del puparo svolta nel ricordo del nonno

Una tradizione antica, nata in Sicilia all’inizio del 19° secolo, quella dei pupi siciliani e dei pupari, che danno vita e voce ai paladini, tra i più noti: Orlando, Rinaldo e Angelica, storie che incantano i bambini di oggi, ma anche gli adulti. L’Unesco ha dichiarato l’opera dei pupi siciliani Capolavoro del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità. Salvatore Oliveri, puparo alcamese, continua dagli anni novanta a mantenere la tradizione nel territorio del trapanese.