Riapre il museo del santuario di San Vito Lo Capo. Lo dirige sacerdote alcamese (VIDEO)

Riapre il museo del santuario a San vito lo capo. Si è reso possibile grazie alla collaborazione tra la Diocesi di Trapani, il Comune di San Vito Lo Capo e la società Feedback, l’agenzia di comunicazione che organizza il Cous Cous Fest. Fino al 30 settembre sarà possibile visitare il Museo del Santuario di San Vito Lo Capo, che ospita al suo interno  argenti sacri,  parati storici ed ex voto legati al culto di San Vito Martire, ma anche una statua lignea raffigurante l’Immacolata ed un Ecce Homo in stucco del XV secolo. Il Museo del Santuario di San Vito Lo Capo, che ha come direttore l’alcamese don Pietro Messana, è ospitato nei locali che circondano la chiesa, destinati in passato alla guarnigione e all’accoglienza dei nobili pellegrini e dei ricchi commercianti.  Al suo interno sono ospitati  argenti sacri, parati storici e una sezione dedicata al culto di San Vito in Sicilia e in Italia.