Giornata internazionale dei diritti della donna. Al tribunale di Marsala realizzata la “Panchina del Rispetto”

Nella Giornata internazionale dei diritti della donna,   i carabinieri del Comando Provinciale di Trapani vogliono ricordare l’impegno delle istituzioni al fianco delle donne, proprio per affermare sempre più i loro diritti. I continui interventi a supporto di madri, mogli, sorelle, figlie di ogni età vogliono dare forza a coloro che non sempre hanno il coraggio di denunciare chi impedisce di affermarli, attraverso i fenomeni di violenza e discriminazione, i cui effetti sono resi ancor più gravi dalle restrizioni dovute alle misure di contenimento della diffusione della pandemia. Presso il Tribunale   di   Marsala, è stata realizzata  la “Panchina del rispetto”   pensata per rappresentare un simbolo dell’impegno profuso al contrasto del mancato riconoscimento dei diritti delle donne, che si affermano   non   solo   attraverso   la   repressione,   ma   soprattutto   con   il riconoscimento costante. Sempre presso la locale Procura è stato istituito, così come a Trapani, uno “Sportello Antiviolenza” presso cui sono presenti, come referenti per la polizia giudiziaria, anche Marescialli dell’Arma dei Carabinieri specializzati nella delicata materia, che si occupano di ascolto, anche protetto,​ così   come   della   collocazione   delle   vittime   in   apposti   strutture   protette.