Premio Cielo d’Alcamo. Tutto pronto per  la cerimonia finale 

Le risposte di adesione sono tutte arrivate al giornalista editore Ernesto Di Lorenzo, vero deus ex machina che cura per conto del Comune l’organizzazione del premio letterario Cielo d’Alcamo, giunto alla terza edizione. La cerimonia il prossimo 25 marzo in collegamento video dal Cento congressi Marconi. Lo stesso Di Lorenzo ha incontrato a Palermo Omeer Meir Wellber, direttore dell’orchestra del teatro Massimo e della filarmonica della BBC, che ha accettato il premio. Al direttore d’orchestra, che sarà in collegamento da Lipsia, il premio internazionale speciale, suggerito dal giornalista scrittore Davide Camarrone che fa parte della giuria. Da Houston a Lipsia. Da Roma a Marsala fino ad Alcamo.

Questi i collegamenti in video conferenza per la cerimonia di premiazione. A  Houston (Texas) vive lo scrittore-poeta Andrea Bojani che sarà premiato per il migliore incipit contenuto nel libro “Dimora naturale”, editore Einaudi. Collabora con diversi quotidiani e riviste e i suoi romanzi sono tradotti in molte lingue. L’ultimo “Il libro delle case” è candidato da Concita De Gregorio al Premio Strega 2021. Il critico letterario e scrittore Emanuele Trevi ha vinto il premio di narrativa per il migliore incipit tratto dal suo libro “Due Vite” editore Neri Pozza. Sarà in collegamento da Roma.  Premio di poesia per il migliore excepit al marsalese Nino De Vita per il libro “Il bilancio della luna” edizione “Le lettere”. Nino De Vita  sarà in collegamento da Marsala.  Durante la cerimonia un omaggio a Leonardo Sciascia, nel centenario della nascita del famoso scrittore siciliano.

A ricordare Leonardo Sciascia da Roma sarà il nipote Fabrizio Catalano, regista e coordinatore di tutti gli eventi dedicato allo zio. Suonerà alcuni brani la musicista Lucia Cassarà.  Appassionata di musica classica fin dalla più tenera età, Lucia Cassarà intraprende i suoi primi passi fra tasti bianchi e neri all’età di sei anni. Ha vinto diversi premi. Ha collaborato con vari enti artistici, tenendo spettacoli e concerti.  È iscritta al biennio specialistico in pianoforte presso il Conservatorio “Alessandro Scarlatti di Palermo e studia cinema presso l’università di Bologna.  Antonino Sanclementi e Deborah Labruzzo, attori del Piccolo teatro di Alcamo, leggeranno alcuni brani delle opere vincitrici.

“Il premio letterario dichiara il sindaco Domenico Surdi – è per noi motivo di vanto perché stiamo costruendo un progetto culturale che auspichiamo, attraverso il premio stesso possa ampliare il proprio orizzonte coinvolgendo anche altri Comuni”. “L’iniziativa conferma – dice l’assessore Lorella Di Giovanni .- l’impegno dell’amministrazione verso la storia, la cultura, l’arte che la nostra città ci indica. Ringrazio Ernesto Di Lorenzo, che ha saputo curare, come è sua consuetudine, con grande professionalità il programma dell’evento”.