Pre-raduno ok, lunedì l’Alcamo riprende a faticare. Sabato primo test

Tutto nella norma con staff e atleti particolarmente motivati nel pre-raduno di tre giorni svoltosi al campo sportivo ‘Evola’ di Balestrate. Parte fisica in due atti, il primo sul rettangolo di gioco e il secondo nel vicino boschetto, e poi spazio dedicato al pallone. Così l’Alcamo ha avviato la preparazione in vista dell’apertura ufficiale della stagione in programma, con la Coppa Italia, domenica 28 agosto (ritorno mercoledì 7). Il campionato comincerà il 4 settembre. La composizione dei quattro gironi di promozione sarà comunicata venerdì 12 agosto dal comitato regionale della LND. Nel girone A ci sarà certamente l’arrivo dell’Accademia Trapani mentre Folgore e Marsala hanno chiesto il ripescaggio in Eccellenza.

Dopo l’allenamento di questa mattina, Totò Tedesco ha concesso alla squadra una sola giornata di riposo, quella di domani. Lunedì pomeriggio si riprenderà a faticare sempre nell’impianto di Balestrate. Sabato mattina, 13 agosto, la prima amichevole già programmata a Collesano contro il Lascari. Domenica allenamento al mattino e poi stop per ferragosto e per il 16. Mercoledì tutti nuovamente in campo in vista di un secondo match amichevole. Dalla prossima settimana, inoltre, la rosa dovrebbe diventare quella definitiva con l’arrivo di un paio di calciatori che si trovano fuori sede e con il giudizio del tecnico sugli elementi in prova.

Il mercato dell’Alba Alcamo 1928 non è comunque ancora chiuso. Qualcosa manca in un paio di reparti e il DS Gigi Prestigiacomo si sta muovendo su più fronti, soprattutto per puntellare difesa e centrocampo. L’attacco sembra infatti eccellente sia per qualità che per quantità. Intanto le carte del campionato, oltre alla grande attenzione nei confronti della storica società bianconera alcamese, mettono tra le probabili protagoniste l’Aspra di Bagheria e il San Vito Lo Capo con la squadra della cittadina marinara che sta facendo un’ottima campagna acuisti.