Più acqua ad Alcamo da Montescuro: in arrivo altri 15 litri al secondo, ma resta lo spettro emergenza (VIDEO)

0
383

Arriva a 48 litri di acqua al secondo la dotazione dalla sorgente di Montescuro per Alcamo. Da ieri Siciliacque, che gestisce la risorsa idrica, ha autorizzato il potenziamento dell’erogazione per la cittadina alcamese che in questa caldissima estate ha subito disagi legati proprio alla carente distribuzione dell’acqua. Dalla prossima settimana arriveranno altri 5 litri sempre da Montescuro e questo potrebbe permettere quantomeno di alleviare la pesante e cronica carenza di acqua che non permette a tutta la città di poter avere il necessario fabbisogno. I 53 litri al secondo da Montescuro, che arriveranno a regime dalla prossima settimana, si andranno a sommare con gli altri circa 25 litri che provengono dalle altre sorgenti di Mirto e Dammusi: ancora troppo poco per considerare la possibilità che l’emergenza sia alle spalle ma quantomeno un piccolo passo in avanti per ridurre i disagi che comunque rimarranno tali in molti quartieri, specie quelli più a monte dove necessita una maggior pressione nelle tubazioni per raggiungere le abitazioni e tra scarsezza idrica e perdite questo diventa un pesante ostacolo. Il maggior quantitativo di acqua è stato concesso per effetto di un accordo raggiunto tra la Regione, azionaria di Siciliacque, e l’amministrazione comunale di Alcamo.

SENTI LE DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE RUSSO