“Pirati” della strada ad Alcamo, urtano auto sulla 55 e fuggono. Ricerche in corso

Urta violentemente un’autovettura, fra l’altro non rispettando lo stop, e senza un attimo di esitazione ingrana le marce alte e si dilegua nella notte. Il gesto potrebbe però costare caro al protagonista in quanto la polizia municipale sta “vivisezionando” tutti i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

Tutto è accaduto alle porte di Alcamo. Una utilitaria Seat con a bordo una coppia proveniente da fuori stava percorrendo la strada provinciale 55 quando, nel buio della notte, ha visto sbucare una vecchia Ford Focus di colore grigio dalla strada comunale di Palmeri. Il conducente si è immesso sull’arteria principale tamponando violentemente e in pieno la piccola utilitaria. Neanche il tempo di scendere dal mezzo incidentato e la Focus era già fuggita senza prestare alcun soccorso.

Parecchi danni alla fiancata destra della Seat e tanta paura per i due occupanti. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Municipale con il supporto della Polizia. L’arrivo dei sanitari del 118 ha poi appurato che per la giovane coppia i traumi sono stati abbastanza lievi. I due ragazzi sono stati comunque accompagnati al pronto soccorso del San Vito e Santo Spirito dove sono stati medicati e dimessi nel giro di poco tempo.

Quella di domenica è stata una giornata di intenso lavoro per il personale sanitario che ha dovuto operare per ben 4 incidenti nel giro di poche ore, due in moto in contrada Magazzinazzi, un altro ad Alcamo Marina e quello di contrada Palma. Quest’ultimo è stato il più grave, piuttosto che per le condizioni di salute della coppia investita, per il poco edificante comportamento di chi viaggiava a bordo della Ford Focus datasi a precipitosa fuga dopo il violento urto con la Seat. Le camere di video-sorveglianza potrebbero adesso non soltanto individuare i protagonisti ma anche far scattare l’accusa di guida pericolosa e omissione di soccorso.