Pasquale Perricone sarà il Vice Sindaco

    di Antonio Pignatiello

     

     

    Sarà Pasquale Perricone, di Area Democratica, il Vice Sindaco di Sebastiano Bonventre benchè ancora non sono state distribuite le deleghe agli assessori.

    Gli altri assessori, tre di loro sono donne, sono Ylenia Settipani, Ottilia Mirrione, Elisa Palmeri, Massimo Fundarò e Gianluca Abbinanti.

    Le deleghe potrebbero essere distribuite e assegnate da Bonventre in settimana mentre si attende anche la convocazione del primo consiglio comunale che come primo atto vedrà l’elezione del Presidente del Consiglio Comunale e il Vice Presidente oltre ala costituzione dei gruppi consiliari.

    Per la nomine di Presidente del Consiglio Comunale ad Alcamo sembra esista un ballottaggio tra Giuseppe Scibilia, più volte assessore nelle giunte di Giacomo Scala, e Antonio Fundarò, entrambi del PD.

    Non è escluso che il Vice Presidente del Consiglio sia anche della maggioranza ma come da tradizione dove spettare all’opposizione e le tradizioni ad Alcamo di norma si sono rispettate. Potrebbe essere proprio assegnata ad ABC la vice presidenza del consiglio. Comunque si tratta di cariche elettive, cioè che lo stesso consiglio comunale dovrà nominare a scrutinio segreto anche se ovviamente le discussioni e le ddecisioni si prendono, di norma anche se smentite ufficialmente, nelle segreterie politiche.

     

    Ed ecco il nuovo consiglio comunale di Alcamo. Il PD ha ben sette consiglieri e sono Francesco Ferrarella, Stefano Milito, Antonio Fundarò , Giuseppe Stabile, Alessandro Longo, Giuseppe Scibilia e Marianna Vario.

    Poi Area democratica con quattro consiglieri e sono Antonio Pipitone , Gino Paglino , Salvatore Trovato e Lorena Di Bona. L’IDV ne ha due, Antonio Nicolosie Francesco Sciacca. Quindi Patto per Alcamo che ne ha tre con Vito D’Angelo e Rosario Pirrone, Insieme per Alcamo ha Stefano Milito, Alessandro Calvaruso Alessandro e Gaspare Coppola e il Sel con Insieme per Alcamo con Franco Rimi e Giuseppe Campisi. Questi i consiglieri della maggioranza, almeno per ora e dalle urne.

     

    Poi ci sono i consiglieri dell’opposizione con l’ABC che ha Sebastiano Dara, Mauro Ruisi e Vito Lombardo. UNITI PER ALCAMO  con Ignazio Caldarella e Benedetto Vesco. Il PDL con Pasquale Raneri e Leonardo Castrogiovanni di Cantiere Popolare. NOI SUD con Anna Maria Allegro, quindi Gina Caldarella  e Franco Dara per l’UDC.