Partinico, arrestato mentre cerca di gettare un fusto con oltre 8 chili di cocaina

0
729

Un fusto contenente oltre 8 chili di cocaina è stato rinvenuto dai carabinieri alla periferia di Partinico. A finire in  manette Gioacchino Guida, 41 anni, che è stato colto in flagrante proprio mentre tentata di disfarsi di questo fusto dopo aver visto di essere osservato da una pattuglia dei carabinieri.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per lui si sono aperte le porte del carcere e l’autorità giudiziaria ha convalidato e confermato la misura cautelare. Guida è stato beccato dai carabinieri in contrada San Giuseppe mentre stava armeggiando con un fusto in plastica.

Insospettiti i militari hanno fermato il 41enne che non ha saputo fornire indicazioni sul contenuto dell’oggetto. Una volta ispezionato i militari vi hanno rinvenuto 8,6 chili di cocaina divisi in vari panetti, per un valore di circa 300 mila euro.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo per gli accertamenti.